La scarpina giusta

bimbo

Preferibilmente evitate di orientarvi verso calzature troppo economiche perchè verosimilmente i materiali con le quali sono realizzate non sono controllati e i processi di lavorazione non ne garantiscono la robustezza, adottano generalmente solette piatte e non anatomiche, dannose al corretto sviluppo del piedino.

Le dita dei bimbi sono corte e delicate, il calcagno è stretto, quindi la calzatura è preferibile che sia ampia sul davati e più stretta nel tallone.

Assolutamente sconsigliate sono le scarpe a punta e che presentino un tallone troppo largo o con il tallone basso, troppo largo o poco sostenuto.

La suola è bene che abbia un lieve tacco o rialzo in suola così da evitare il carico eccessivo della colonna vertebrale o il rischio per i bimbi di sbilanciarsi con il peso all'indietro muovendo i loro primi passi.

La giusta alteza della scarpina è fondamentale, né troppo bassa né troppo alta: la scarpa bassa contiene male il calcagno, ma se è troppo alta non può essere ben gestita dal bambino specialmente nella prima fase della deambulazione.

Il piedino all'interno della scarpa deve godere di un certo agio e libertà di movimento, quindi è meglio prediligere calzature flessibili e morbide. La tomaia deve comunque essere composta da materiali che possano mantenre la forma della scarpetta.

Il plantare deve avere un leggero sostegno della volta del piede, che la sostenga con la giusta morbidezza.

La scarpina deve agevolare la camminata, sia nei primi passi come nei bimbi più grandi, perciò se un bambino è robusto occorre una calzatura con forma più ampia, se un bambino è magro ne occorre una più asciutta affinchè ogni piedino abbia il giusto alloggiamento.

I materiali devono essere naturali: pelle, cuoio, camoscio, gomma naturale, ecopelle e tessuti tecnici per le scarpe sportive.

Il tessuto per le mezze stagioni può andare bene purchè la scarpa non sia completamente priva di sostegni ma abbia il tallone e la punta rinforzati.

In estate i sandalini per i più piccoli devono avere il tallone chiuso, solo quando il bambino cammina con sicurezza ed il calcagno è più disegnato (di solito intorno ai 2 anni) si possono indossare scarpe basse e sandali aperti dietro.

Ortopedico o altre esigenze particolari

scarpe bimbo

Per qualsiasi esigenza particolare venite da noi, Nuvole Calzature per bambini.

I marchi che trattiamo, Kickers, Balducci, Geox producono scarpe con solette anatomiche che nella maggior parte dei casi sono asportabili per fare posto ad eventuali plantari anatomici.

Zecchino d'Oro può modificare i modelli per renderli perfettamente adattabili ai plantari qualora fosse necessario.

Affidatevi alla nostra esperienza e preparazione per la scelta della taglia giusta e del tipo di scarpa in funzione dell'età e del livello di camminata raggiunto dal vostro bimbo o dalla vostra bimba.

Trattiamo solo scarpe di qualità di cui conosciamo la scrupolosità nella scelta dei materiali e la competenza produttiva.

NUVOLE CALZATURE | 1, Viale Lazio - 20135 Milano (MI) - Italia | P.I. 08699330968 | Tel. +39 02 36537287 | Fax. +39 02 36537287 | info@nuvolecalzatureperbambini.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite